FAQ

Di seguito riportiamo una lista di domande e risposte che i nostri clienti ci pongono al fine di dare un servizio quanto completo ed esaustivo

Sauna, stufe e funzionamento

La sauna cosa include?

Ogni cabina sauna che proponiamo include tutto ciò che serve per la messa in funzione e l’utilizzo, il che significa la cabina comopleta di tutte le pareti, pavimento grigliato, arredi (panche e schienali), pavimento in legno grigliato, porta in vetro con maniglie e cerniere, stufa con pietre laviche oltre a tutti gli accessori standard ( paralume in legno con lampada, secchi, mestolo, clessidra, termometro e igrometro),

Riguardo le saune a botte e tinozze che modelli avete? fate anche botti per campeggio?

Per quanto riguarda le saune a botte trova un descrizione sommaria qui: Sauna Finlandese a Botte, benessere in giardino – Lifeclass

più in generale questo prodotto può essere personalizzato per quanto riguarda i seguenti aspetti:

– lunghezza da 2 a 5,8 m

– diametro 2 o 2,2 m

– divisorio interno per spogliatoio all’ingresso

– stufa a legna o elettrica

– legno di abete naturale o termo-trattato

– colore tegole canadesi

– vetrata posteriore ( intera, a semicerchio o piccola rettangolare ).

Riguardo alla Tinozza, con stufa a legna di cui allego alcune foto, abbiamo la possibilità di gestire tutte le seguenti opzioni:

– stufa a legna interna o esterna

– rivestimento interno in legno, vetroresina o liner

– forma rotonda o rettangolare ( solo con liner )

– possibilità aggiunta idromassaggio a bolle e filtrazione con skimmer o filtro sabbia.

– colorazione esterna

Infine, per quanto riguarda le botti da campeggio, consiglio il modello con base piana, con cui diventa molto più semplice e fruibile l’installazione all’interno di bagni e camere. La lunghezza può essere fino a 5,8 m.

All’interno è possibile creare divisori per camere e bagni ed installare climatizzatori ed impianti idraulici ed elettrici in modo abbastanza semplice grazie al pavimento rialzato in cui si possono nascondere gli impianti.

 

vi scrivo per avere un preventivo approssimativo per la progettazione di una spa di 80mq
per preparare una prima proposta avrei bisogno dei seguenti dettagli:
 
– luogo
– piantina dei locali
– stato del locale ( al grezzo, finito,…) possibilmente delle foto mi sarebbero utili
– Strutture da installare ( sauna, vasca,bagno turco, docce, spogliatoi) e per quante persone
– utilizzo pubblico o privato?
 
Per qualsiasi informazione può chiamarmi al 0445500021
 
Vorrei che mi confermasse se l’impianto 220 volts monofase è sufficiente per i consumi della sauna, considerando che gli elettrodomestici sono quelli standard e che in ogni caso quando è in funzione la sauna si limita l’utilizzo di quelli a più alto assorbimento, come il piano cottura.

La tensione di alimentazione della stufa sauna come  può essere sia in 220 che in 380, non vi è nessuna differenza nell’utilizzo della sauna. Normalmente si preferisce il collegamento in 380 V per utilizzare cavi di sezione inferiore.

la stufa Tylo Sense Combi con funzione vapore Pure e’ il modello Élite?

Pure e Elite sono i nomi dei due display di comando che possono essere abbinati a tutte le stufe TYLO. Io le ho proposto la Pure che è più economico, elite ha alcune funzioni di programmazione timer più evolute,

per ragioni condominiali 1530 mm di profondità sono troppi, mantenendo la stessa disposizione a due panche quanto possiamo ridurre la profondità, possiamo arrivare a 120?

Per avere due panche fruibili la larghezza minima è 140 cm, con 120 cm può fare solo una panca larga e una molto stretta che fa solo da poggia-piedi

vorrei chiedervi gentilmente le misure di ingombro della Vostra sauna con annesso idromassaggio per verificare se ho lo spazio a casa

Questo tipo di lavorazioni sono sempre fatte su misura, quindi in base alle sue richieste di finiture e dimensioni possiamo realizzare ciò che le serve.

Come dovrebbe essere la porta della sauna?

La porta della sauna dovrebbe sempre essere sigillata. Pertanto, la porta non “perde” calore e uniforma la temperatura della sauna. Le porte del frigorifero hanno guarnizioni per lo stesso motivo. In taluni casi è appropriata un’apertura sotto la porta per ingresso aria in base alla configurazione della cabina.

Qual è la temperatura corretta quando si fa una sauna?

Non esiste una temperatura corretta per una sauna; dipende dalle preferenze di colui che fa la sauna.

Voglio avere piastrelle di ceramica all'interno della mia sauna. Posso usare l'intonaco come base?

Le piastrelle vanno bene in una sauna ma ci sono alcune cose a cui devi pensare. Le piastrelle si scaldano all’interno di una sauna! Ti bruceranno se le tocchi. Panchine, schienali e altre parti con cui il tuo corpo entra in contatto devono essere in legno. Inoltre le piastrelle sono più difficile da scaldare. Potrebbe essere necessario un riscaldatore più potente. Una regola empirica è quella di aggiungere un metro cubo al calcolo del volume per la potenza necessaria per ogni metro quadrato di materiale “pesante” (piastrelle, pietra, vetro). Se hai intenzione di avere piastrelle nella tua sauna, non consigliamo l’intonaco come base a causa delle alte temperature. Al momento non forniamo raccomandazioni specifiche per quanto riguarda i materiali di base per le piastrelle. Si prega di contattare i fornitori di materiali edili per informazioni

Posso avere una finestra nella mia sauna?

Puoi avere una finestra ma deve essere fatta di vetro temperato che è in grado di resistere alle differenze di temperatura e non si romperà. Se la finestra può essere aperta, assicurarsi che sia sempre chiusa correttamente quando la sauna è accesa.

Costruirò una sauna, è possibile comprare solo una porta e panchine?

Certo. Abbiamo una gamma di porte e panche tra cui scegliere. 

Il legno all'interno della sauna deve essere trattato in qualche modo?

È possibile applicare diverse mani di vernice per barche al gradino di ingresso della porta, alle maniglie o al pavimento  in legno. Questo protegge la finitura del legno e fornisce una superficie bella e idrorepellente che conserva sempre la sua freschezza.

Panchine e schienali della sauna possono essere oliati su entrambi i lati con olio da sauna Tylö. Questo trattamento inodore facilita la pulizia e produce una superficie idrorepellente. Si prega di notare! Le pareti e il soffitto all’interno della sauna non devono essere trattati.

Se la sauna è stata dotata di finestre o pareti di vetro, è consigliabile trattare le strisce inferiori contro il vetro con particolare cura. La condensa si forma spesso qui e questo può danneggiare il legno. Applicare la vernice della barca sui tratti esposti o ripetere il trattamento dell’olio a intervalli più frequenti.

Non è possibile avere aria in entrata sotto il riscaldatore. Posso avere uno spazio sotto la porta come ingresso d'aria?

Sì, va bene a condizione che il riscaldatore sia vicino alla porta. Tuttavia, c’è il rischio che la protezione da surriscaldamento nel riscaldatore si blocchi se la sauna non ha una ventilazione e un flusso d’aria ottimali. Ci sono tanti modi diversi di costruire una sauna ed è importante, proprio nella fase di progettazione, assicurarsi di utilizzare la giusta ventilazione a seconda della stufa che hai. Il riscaldatore Tylö Sense può essere utilizzato solo con ventilazione naturale con l’ingresso dell’aria sotto il riscaldatore e la presa d’aria si deve trovare nella parte superiore della parete, il più lontano possibile dal riscaldatore e dall’aria in ingresso.. i nostri riscaldatori Helo possono essere utilizzati con ventilazione naturale e ventilazione meccanica forzata. La garanzia non copre i problemi derivanti da una ventilazione scarsa o errata.

L'altezza all'interno della mia sauna è di 2,60 metri. È un problema?

Una sauna viene riscaldata dall’alto verso il basso, quindi se ha un soffitto molto alto ci vuole più tempo per riscaldarsi. Non c’è alcun vero vantaggio nell’avere tale altezza in una sauna a meno che tu non abbia diversi strati di panche che riempiono quello spazio. Un soffitto più basso farà risparmiare energia e ridurrà la quantità di tempo necessaria per riscaldare la sauna.

Come devo pulire la mia sauna?

Per ottenere il massimo  dalla sauna, è importante mantenerla pulita e attraente. Dovresti quindi pulire regolarmente la sauna. Strofinare le panchine e il pavimento con un sapone liquido naturale adatto.

Come faccio a calcolare il volume della sauna, quando installo un riscaldatore elettrico nella sauna?

Moltiplicare l’altezza per la larghezza e la lunghezza. Aggiungere il volume delle superfici fredde al risultato precedente: cioè calcolare la superficie di pietra e vetroe moltiplicarsi per 1,5. Il risultato è in metri cubi, quindi si aggiunge questo al volume della sauna. Selezionare stufa di potenza relativa a questo risultato

Un consumatore è autorizzato a installare un riscaldatore elettrico per sauna?

No. Solo una persona autorizzata è autorizzata a collegare un riscaldatore sauna alla rete elettrica, secondo le normative elettriche vigenti.

Dove posso trovare informazioni sulla distanza minima di sicurezza per il mio riscaldatore?

I dettagli sulle distanze minime di sicurezza sono forniti nelle istruzioni per l’uso fornite con ciascun prodotto, Manuali e brochure dell’utente. Puoi anche consultare il distributore più vicino.

Devo avere delle pietre nel riscaldatore?

HELO HEATER
Risposta: Sì

TYLÖ HEATER
 No, non è essenziale avere pietre con un riscaldatore per sauna Tylö, ma se non lo fai, non sarai in grado di gettare acqua su di esso.

Qual è la pietra migliore per i riscaldatori della sauna?

 La pietra migliore è sempre testata dal produttore del riscaldatore della sauna. TylöHelo consiglia minerali vulcaniti, questa qualità della pietra è appropriata per il riscaldatore della sauna ed è sicura. Si prega di leggere le specifiche tecniche per il riscaldatore scelto.

Perché l'uso di pietre ceramiche non è consentito nei riscaldatori della sauna?

Le pietre ceramiche distruggeranno i resistori e ridurranno notevolmente la loro durata operativa.

Con quale frequenza è necessario ripristinare le pietre riscaldatori della sauna nell'uso normale?

Le pietre devono essere ripristinate secondo il seguente principio: se si utilizza la sauna una volta alla settimana, le pietre devono essere ripristinate una volta all’anno, se si utilizza la sauna due volte a settimana, le pietre devono essere ripristinate due volte all’anno. Quando si ripristinano le pietre, le pietre rotte e superfici sabbiose devono essere rimosse e sostituite da nuove. Man mano che vengono utilizzate, le pietre si rompono gradualmente e occupano meno spazio. È quindi importante riordinarle di tanto in tanto per consentire all’aria di fluire liberamente tra le pietre. È necessaria una buona circolazione dell’aria per garantire che il riscaldatore funzioni correttamente e per massimizzare la durata degli elementi riscaldanti.

Il vano in pietra in una sauna pubblica, che viene utilizzato continuamente, deve essere ispezionato una volta al mese e le pietre sostituite quando necessario.

Posso versare acqua sul riscaldatore?

Quando il riscaldatore è caldo, puoi versare acqua sulle pietre per aumentare l’umidità nella sauna. La quantità di acqua che versi sulle pietre dipende in qualche modo dalle dimensioni del riscaldatore. Un pò d’acqua, circa 15 cl. va bene. Se l’acqua casca sul fondo del riscaldatore, significa che hai versato troppa acqua o che le pietre non sono abbastanza calde. Attendere qualche minuto prima di versare di più.

Perché la sauna non si riscalda abbastanza?

Controlla prima la scatola dei fusibili per vedere se un fusibile è saltato. Cerca di vedere se tutti gli elementi riscaldanti brillano quando il riscaldatore è acceso. In caso di allora, potrebbe essere dovuto al fatto che la protezione contro il surriscaldamento del riscaldatore è scattata.

Altri fattori che influenzano il riscaldamento nella sauna sono la ventilazione, la posizione del sensore di temperatura, quanto è ben sigillata e isolata la sauna e se l’uscita del riscaldatore è correttamente dimensionata per la sauna. Non dimenticare che se le pareti della sauna sono fatte di materiali come pietra, piastrelle, cemento o vetro, è necessaria una produzione maggiore per riscaldare la sauna di quanto sarebbe necessario per una sauna in legno isolata.

Se tutto sembra essere in ordine ma la sauna non si sta ancora riscaldando correttamente, contatta il rivenditore dove hai acquistato il riscaldatore.

Bagno turco, generatori e funzionamento

Sono interessato a una doccia a vapore Impression e voglio sapere dove sono posizionati i collegamenti per l'acqua e l'elettricità

Le connessioni sono più o meno al centro della colonna, a circa 150 cm dal pavimento. L’acqua è collegata al tubo dell’acqua tramite tubi flessibili. Il tubo dell’acqua può essere all’altezza standard di 110 cm dal pavimento.

C'è acqua che gocciola dall'uscita del vapore

Se l’acqua gocciola  dall’uscita del vapore, la ragione più probabile è un rivestimento di calcare (calcio) sugli elettrodi che rilevano il livello dell’acqua..

Qual è la differenza tra un bagno turco e una sauna a vapore?

Una sauna a vapore è una sauna con una temperatura più bassa, un’umidità leggermente più elevata, ma il calore è ancora generato da un riscaldatore della sauna.

Un bagno turco ha una temperatura di circa 50 gradi e il livello di umidità è del 100%. Il vapore è prodotto da un generatore di vapore e questo riscalda la stanza e mantiene alto il livello di umidità.

Serve impianto di ventilazione in un bagno turco?

Sì e no.

In generale, i bagni turchi per uso privato, o che vengono utilizzati per periodi di tempo più brevi, non hanno bisogno di una propria ventilazione.

Tuttavia, per motivi di igiene e prestazioni, i bagni turchi utilizzati per più di due ore consecutive dovrebbero essere collegati a un sistema meccanico di estrazione dell’aria.

Questo dovrebbe essere progettato per un tasso di cambio dell’aria da 10 a 20 m3 di aria a persona all’ora. 

Posso installare il generatore di vapore all'interno di un armadio?

Sì, puoi. A condizione che ci sia spazio sufficiente intorno al generatore di vapore in modo che possa essere utilizzato e mantenuto. È inoltre necessario assicurarsi che sia ben ventilato. Ci dovrebbero essere circa 50 cm di spazio intorno a un generatore di vapore VA o HOME per consentirne la applicazione. Consigliamo 30 cm di spazio intorno ai lati e 50 cm sopra un generatore di vapore VB.

Posso installare il generatore di vapore all'interno del bagno turco?

No, non puoi. Deve essere installato in uno spazio asciutto e ben ventilato.

Il generatore di vapore ha bisogno di decalcificazione e perché?

Sì, il generatore di vapore deve essere decalcificato. Quanto spesso, dipenderà dalla qualità dell’acqua e da quanto tempo il generatore è in funzione. Puoi trovare istruzioni specifiche nel manuale del prodotto. Quando l’acqua bolle, il vapore che lascia il generatore è puro vapore acqueo. Qualsiasi calcio e minerali che si trovano nell’acqua rimangono all’interno del generatore e formano uno strato di depositi che alla fine può danneggiare il generatore se non rimosso.

 
 
 

SPAZIO ALLA TUE DOMANDE

Chiedere è lecito, rispondere è cortesia
Non siate timidi!